Progetto Policoro

Dal 2014 anche nella Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli  ha preso campo il “Progetto Policoro”, l’iniziativa della Chiesa Italiana che intende essere una risorsa per i giovani che, alla luce del Vangelo, intendono impegnarsi in un progetto di imprenditorialità e di lavoro.

L’iniziativa deve il suo nome alla città di Policoro, in provincia di Matera, dove si svolse il primo incontro programmatico di pastorale ed evangelizzazione per i giovani disoccupati del Sud Italia; da quell’  incontro nacque infatti l’idea di incentivare la costruzione di relazioni con enti e organizzazioni in grado di portare avanti in modo congiunto l’evangelizzazione nel mondo del lavoro, l’incontro con i giovani, la promozione della legalità, di una nuova cultura in una prospettiva di comunità e, infine, dello sviluppo d’imprenditorialità.

In mezzo a tutto ciò si pone l’Animatore di Comunità (AdC), una figura responsabile e capace di agire in profonda sintonia con le tre azioni pastorali (pastorale giovanile, pastorale della Carità, pastorale sociale e lavoro) per un’adeguata promozione del Progetto nella diocesi.

Ogni 3 anni viene individuato un giovane chiamato animatore di comunità (AdC), che si impegna ad animare il territorio. Il nuovo AdC raccoglie il testimone dall’AdC uscente con il quale collabora per un anno; farà la stessa cosa con il successivo per aiutare il nuovo AdC nell’incarico, durante il primo anno di formazione.

L’animatore di comunità mette in moto tutta la sua creatività e le sue competenze per far si che le parole chiave del Progetto Policoro – giovani, vangelo, lavoro – si trasformino in azioni e nuove  opportunità.

INFO:

Tel.:0585.8990241

E.mail: policoro@massacarrara.chiesacattolica.it