“Famiglia, società e Chiesa”

La credibilità della famiglia nel mondo di oggi deve emergere dal vissuto della fede, dall’analisi razionale e dal diritto naturale pur se la via più concreta è però quella della testimonianza.

È da questa convinzione che è nato il progetto “Famiglia, società e Chiesa”, coordinato dall’Ufficio diocesano di Pastorale familiare. Infatti dallo scorso autunno e dalle indicazioni del vescovo Giovanni emerse nel convegno pastorale di settembre 2017, l’Ufficio Famiglia ha espresso una riflessione e costituito un gruppo di lavoro diviso in cinque ambiti, per porre in luce la dimensione sociale ed ecclesiale della famiglia. Le tematiche individuate sono le seguenti :

“Famiglia, diventa anima del mondo”,

“Famiglia, dono della vita e bene della salute”,

“Famiglia, educazione, cultura, scuola, comunicazione “,

“Famiglia, la casa, il lavoro e la festa”

“Una famiglia per la città e per il territorio”

Tutto il lavoro di riflessione e di indicazione di proposte concrete per gli ambiti sopraelencati saranno presentati ufficialmente in occasione della Festa diocesana della Famiglia, in calendario per il prossimo 2 giugno presso i locali della parrocchia di Maria SS.Mediatrice (Covetta) ad Avenza. Un progetto che troverà completa attuazione solamente con il contributo attivo delle parrocchie e della comunità sul territorio. A tal scopo sono stati chiesti ai parroci alcuni nominativi di coppie che potessero essere punto di riferimento per la segnalazione di casi e situazioni di difficoltà che coinvolgano le famiglie della parrocchia. Molte parrocchie hanno già provveduto ad inviare nominativi, ma molte altre mancano all’appello.

«La famiglia  – hanno dichiarato i responsabili Fausto e Stella Vannucci –  è una ricchezza per tutta la collettività, un momento di solidarietà ancora possibile da riproporne il valore anche nell’attuale contesto culturale. Abbiamo bisogno di famiglie che testimonino con la loro vita la bellezza della famiglia trasmettendo gioia ed entusiasmo».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Famiglia al n. 0585.8990228 oppure scrivere una e.mail a famiglia@massacarrara.chiesacattolica.it.