Servizio per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili

Il vescovo Giovanni ha istituito il Servizio per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, come indicato dalle Linee guida promulgate dai Vescovi italiani e dai Superiori Maggiori degli Istituti di Vita Consacrata il 24 giugno 2019. «La cura e protezione dei minori e delle persone vulnerabili costituisce un punto di riferimento  – si legge nel documento  – perché sono parte integrante della missione della Chiesa nella costruzione del Regno di Dio: prendersi cura dei più piccoli e deboli è dunque una necessità, che deve essere rinnovata con forza, anche a fronte di tradimenti che in passato hanno toccato in profondità la stessa comunità ecclesiale».

Per la Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli il referente del Servizio è don Marco Baleani, teologo e psicologo, mentre i membri del gruppo di lavoro sono gli psicologi dr. Antonio de Angeli e dr.ssa Francesca Pisano, e p. Claudio Baleani dottore in diritto canonico e Giudice al Tribunale Ecclesiastico Diocesano; la prof.ssa Silvia Francini, invece, è stata nominata responsabile del Centro di Ascolto che opererà in stretta collaborazione con il Servizio. La sede è stata individuata presso il Centro Giovanile Diocesano di Carrara, mentre è stata attivata una casella di posta elettronica a cui rivolgersi: tutela@massacarrara.chiesacattolica.it